… 3 nuove DOCG in Puglia che salirebbe a 4 … le DOCG a breve saranno 71 ? …


… non si ferma la corsa all’ottenimento dell’ambito “bollino di garanzia”: ora tocca alla Regione Puglia giocare le sue carte proponendo al Ministero il riconoscimento di ben 3 nuove DOCG, che verranno rigorosamente “asteriscate” (*) nella cartina, o mappa, delle DOCG aggiornata a luglio 2011 che a breve sarà pubblicata su questo blog … sempre più difficile ! …

… il Comitato Nazionale per la Tutela e la Valorizzazione delle Denominazioni di Origine e delle Indicazioni Geografiche Tipiche dei Vini – Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, nella riunione dello scorso giovedì 23 e venerdì 24 giugno, ha deliberato il riconoscimento della quarta DOCG regionale. A partire dalla preesistente DOC “Castel del Monte” della quale, di conseguenza, ne è stato modificato il disciplinare di produzione vengono create le seguenti tre nuove denominazioni:

  • Castel del Monte Nero di Troia Riserva
  • Castel del Monte Rosso Riserva
  • Castel del Monte Bombino Nero

… dalla DOC “Castel del Monte” saranno, ovviamente, estrapolate le tipologie passate alla categoria delle DOCG con variazione della zona di produzione delle uve …

… ed ora un approfondimento sui tre nuovi vini “premiati” …

secondadocgpuglia … provincia di Bari proposta per la DOCG Castel del Monte Nero di Troia Riserva (uva di troia, min 90%, altri max 10%. a bacca nera non aromatici) …

terzadocgpuglia … provincia di Bari proposta per la DOCG Castel del Monte Rosso Riserva (uva di troia, aglianico e montepulciano tutti fino al 100%, altri max 35%. a bacca nera non aromatici) … un “Falcone Riserva” ancora in onore di Federico II di Svevia “ideatore” dell’affascinante e misterioso, quasi trecentesco, Castello da cui il vino in questione prende il blasonato nome …

quartadocgpuglia … provincia di Bari proposta per la DOCG Castel del Monte Bombino Nero (bombino nero min 90%, altri max 10%. a bacca nera non aromatici) …

… il Comitato Nazionale per la Tutela e la Valorizzazione delle Denominazioni di Origine e delle Indicazioni Geografiche Tipiche dei Vini – Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, nella nella precedente riunione del 24 e 25 maggio, per la Regione Veneto, ha dato parere favorevole per il riconoscimento delle DOCG “Montello Rosso” o “Montello” e “Bagnoli Friularo” o “Friularo di Bagnoli”, modificando, quindi, i disciplinari di produzione delle Doc “Montello e Colli Asolani” e “Bagnoli di Sopra” o “Bagnoli” … parere positivo anche alla richiesta di riconoscimento della Docg “Colli di Conegliano” … scompariranno allora in mappa gli asterischi ( * ) …

… in definitiva … lo stivale è diventato ora più “pesante” alla base, un tacco rinforzato che in due sole “mani”, il nazional Tavoliere, ha saputo conquistare … un ottimo “piatto” … raggiungendo la Campania e distaccando le altre regioni del sud che si avvalgono di “una sola garanzia” … aspettiamo, allora, al sud, la Calabria (perché no un Cirò DOCG, magari Riserva,  non ci starebbe male), il Molise (grande sarebbe un buon Tintilia DOCG) … ed al nord? … non ci sarebbe che l’imbarazzo della scelta con la Val d’Aosta, il Trentino, l’Alto Adige e la “mediterranea” Liguria … si potrebbe, allora, prima che il “proibizionismo” della nuova OCM cali, arrivare a 71 + (almeno) 6 DOCG = 77 DOCG con lo spazio per altre 3 per chiudere tondotondoadottanta

… che le denominazionidioriginecontrollataegarantita facciano il loro corso … si spera di poter seguire questo infinito aggiornamento …

… ringrazio, infine, sempre e con affetto tutti coloro che si interessano a questo blog, i miei amici, che mi segnalano prontamente tutte le novità per mantenere, come dico, il tutto in avanzato stato di aggiornamento … e questa volta un grazie va al prof. N, attento scrutatore del panorama enogastronomico …

… a presto con la nuova mappa aggiornata (luglio 2011) da pubblicare ! …

Informazioni su annitoabate

... sono un architetto ma anche un ricercatore e comunicatore del gusto ... della vita ...
Questa voce è stata pubblicata in Degustare. Contrassegna il permalink.

9 risposte a … 3 nuove DOCG in Puglia che salirebbe a 4 … le DOCG a breve saranno 71 ? …

  1. Franco Notarianni ha detto:

    …grazie ed onorato per cotanta citazione….e complimenti tra le altre cose anche per la provocante ed interessante proposta del CIRO’ RISERVA DOCG…a tal proposito guarda che ho trovato su Fb..
    http://www.facebook.com/topic.php?uid=74932007113&topic=8422

    • annitoabate ha detto:

      … prof. N, il tuo intuito è prezioso … impossibile rinunciare alla tua conoscenza scaturita da una passione che affonda le sue radici in tempi remoti … venendo al Cirò … proposto provocatoriamente, in versione Riserva DOCG, ho visto il link e, come ho scritto in replica ad un altro commento, non so se essere contento, per affetto, o preoccupato, sempre per affetto … una cosa si palesa chiaramente: stiamo vivendo un grande momento di transizione, almeno dal punto di vista burocratico-procedurale …

  2. Franco Notarianni ha detto:

    …e che dire del TINTILIA…antico vitigno autoctono Molisano…sicuramente uno dei nostri rossi meridionali preferiti…

  3. anteprima…..al Cirò DOCG ci stanno lavorando…..
    ritornando alle cose serie😉 io non riesco a capire il senso della DOCG, se l’Italia fosse un paese serio (e il comitato vini è composto da italiani) basterebbe la DOC. Invece c’è la rincorsa alla DOCG, a breve tutte le denominazioni lo saranno e saremo al punto di partenza. Poi ci inventiamo la DOCSG (super garantita) e via nuovo giro di giostra…

    • annitoabate ha detto:

      … condivido in pieno questo pensiero e non so se essere contento del lavoro che si sta svolgendo sul Cirò DOCG o, piuttosto, essere preoccupato per questa “inflazione” di garanzie sui vini; un’idea me la sono fatta, e, parlando anche con un architetto posso fare una citazione ed un rimando a quello che successe in Italia alla fine degli anni ’60 con la famosa, ahimè, legge Ponte … la lunga notte della corsa all’ottenimento delle allora Autorizzazioni Edilizie, divenute poi Concessioni onerose, ed oggi Permessi di Costruire … insomma, come ho scritto nell’articolo, l’ombra della nuova OCM cala sul mondo enologico italiano, ma temo, anche europeo … a questo punto però, concludo, dicendo che un Cirò DOCG, magari inquadrato in un intelligente disciplinare, proposto e scritto da persone “intelligenti”, potrebbe eliminare quelle “anomalie” createsi nelle recenti modifiche apportate al Cirò DOC, la denominazione più antica d’Italia … chi meglio di chi ci mette faccia e lavoro potrà proporre e tentare di governare questo processo, chi ci mette ‘A Vita (sua) per proporre prodotti di qualità … questo blog, per quello che si poteva, ha, in qualche modo, contribuito, alla battaglia … resta a disposizione per ogni altra iniziativa volta al “bere corretto e buono” … grazie per il tuo autorevole commento …

  4. Pingback: … ecco la mappa aggiornata con le 71 DOCG italiane (luglio 2011) … | … illatosocialediannitoabate…

  5. angelo ha detto:

    il CIRO’ merita di essere DOCG, sopratutto per la sua storia e origine del Vigneto.
    Poi mi domando a che serve fare ancora le DOCG, non lo so.
    A volte mi viene la Voglio di Provare Grandi Vino che non sono DOCG.
    e a volte provo delle DOCG che non sono grandi vini.
    Bravo Annito Bere Corretto e Buono, e che il vino mi parli del territorio dove è stato prodotto.
    saluti Angelo

    • annitoabate ha detto:

      … grazie del commento Angelo, sul cirò ho scritto un paio di articoli che mi piacerebbe leggessi, in alto a destra c’è un modo per fare ricerche … grazie ancora per la tua autorevole voce su questo blog …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...